La TECNOLOGIA con identificazione a radiofrequenza
(RFID) nel settore sanitario

Monitoraggio Dispositivi Medici nella Struttura Sanitaria

Dispositivi con RFID

 

Alcuni dispositivi utilizzano fonti di energia (i dispositivi attivi, quali tutti quelli che funzionano attraverso l’alimentazione elettrica), altri sono impiantati – a breve/medio termine (ad esempio, un filo di sutura riassorbibile) o in modo permanente – nell’uomo (come accade per le valvole cardiache o per le protesi articolari).

Il Risk management in sanità rappresenta l’insieme di varie azioni complesse messe in atto per migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie e garantire la sicurezza del paziente. Dobbiamo, infatti, considerare che l’errore, componente ineliminabile della realtà umana, come fonte di conoscenza e miglioramento per evitare il ripetersi delle circostanze che hanno portato l’individuo a sbagliare e mettere in atto iniziative, a vari livelli istituzionali garanti dell’assistenza sanitaria (Aziende sanitarie, Regioni, Ministero della Salute), che riducano l’incidenza di errori.

Il Risk management, perchè sia efficace, deve interessare tutte le aree in cui l’errore si può manifestare durante il processo clinico assistenziale del paziente: solo una gestione integrata del rischio può portare a cambiamenti nella pratica clinica, contribuendo indirettamente ad una diminuzione anche dei costi.

Lo sviluppo delle tecnologie biomediche negli ultimi 20-40 anni ha generato una rivoluzione degli approcci diagnostico-terapeutici in numerose discipline medico-chirurgiche, quali ad esempio la cardiologia interventistica (stent coronarici, defibrillatori impiantabili, pacemaker), l’ortopedia (protesi articolari), l’oculistica (lenti intraoculari), la cardiochirurgia (valvole cardiache) o la chirurgia generale (dispositivi medici per interventi in laparoscopia,applicazioni in robotica).

Nell’ambito della ricerca sulle biotecnologie, l’industria infatti, proprio per la specifica tipologia di prodotti quali sono i dispositivi medici, necessita dell’ausilio dei professionisti del settore sanitario, al fine di acquisire i dati clinici per la valutazione delle prestazioni, della sicurezza e dell’efficacia degli stessi, sia prima che dopo la commercializzazione.

In merito a queste considerazioni che la Administration’s Center si propone come partner tecnologico per il monitoraggio e la Tracciabilità dei Dispostivi Medici all’interno della struttura sanitaria.