Tecnologie Innovative con RFID

PadGuideIV (1)

La Guida Multimediale con RFID

PadGuide IV è una novità assoluta nel campo della multimedialità nelle visite guidate; una invenzione rivoluzionare il metodo tradizionale di concepire le visite guidate a musei, siti archeologici e luoghi d’arte in generale. Il dispositivo permette ai visitatori di ricevere in tempo reale, informazioni multimediali ( immagini, filmati, audio, testo) su ciascuno degli oggetti / opere esposte (attraverso la lettura dei Tag RFID posti sulle opere). Date le sue caratteristiche di originalità e innovazione, PadGuide ha conseguito riconoscimenti nazionali ed internazionali.

“PadGuide”è una novità assoluta nel campo delle visite multimediali; una nuova invenzione rivoluziona il metodo tradizionale di concepire le visite guidate a musei, siti archeologici e luoghi d’arte in generale.

Le guide correntemente utilizzate nei musei sono strumenti obsoleti che richiedono obbligatoriamente la manualità dei visitatori per fruire dei contenuti in esse memorizzati. Ancora si trovano audio guide con l’impossibilità di potersi addentrare nei dettagli delle opere. PadGuide permette un l’approccio innovativo e semplificato per il visitatore che potrà navigare e fruire di dettagli e approfondimenti senza dover effettuare alcuna operazione manuale sulla guida in uso, il tutto è automatico e gestito dai sensori posti nelle vicinanze elle opere.

L’utente riceve in tempo reale, a sua discrezione, informazioni multimediali (immagini, video, audio, testo) su ciascuno degli oggetti / opere esposte. Il sistema ha ottenuto brevetti nazionali e internazionali che forniscono esclusiva di mercato, originalità e innovazione.

LA GUIDA MULTIMEDIALE CON RFID

E rivolta anche alle persone con disabilità (non vedenti)
PadGuide un dispositivo che si utilizza a mani libere e con un software che permette l’inserimento dei contenuti in lingua in autonomia da parte del museo. PadGuide sfrutta la tecnologia RFID (Radiofrequenza) in conformità alle normative pertinenti garantire la sicurezza d’uso di dispositivi portatili , l’immunità alle interferenze radio, la sicurezza dei bambini

VANTAGGI PER I MUSEI

Per quanto riguarda l’impatto di questa tecnologia nei Musei, si deve evidenziare che non è richiesta alcuna modifica alla rete elettrica o alle infrastrutture di rete. Con questa tecnologia sarà possibile interagire con i visitatori in tempo reale per poter offrire la possibilità di partecipare ad eventi in corso nel Museo.
Il Software di gestione permette di poter fare statistiche per analizzare l’affluenza dei visitatori per ogni giorno e determinare le opere del museo più visitate, senza tralasciare la possibilità di poter segnale eventuali straordinari di affollamenti che potrebbero causare problemi, inoltre il monitoraggio permette, cosa da non trascurare di poter saper costantemente i visitatori dove si trovano nel museo, per poter intervenire nei casi di malori improvvisi.
Come ultima particolarità molto apprezzata, ogni visitatore che ha noleggiato la PadGuide può richiedere il video delle opere visitate., Questa da al Museo una ulteriore possibilità di reddito e per il visitatore la possibilità di portasi via un ricordo in formato digitale della propria visita.

COME FUNZIONA?

STEP1: CHECK IN - CONSEGNA DEL PADGUIDE

Il personale della reception consegnano PadGuide al visitatore.

STEP2: PADGUIDE IDENTIFICAZIONE L'OPERA

L’innovativa tecnologia di rete a radiofrequenza è in grado di ricevere contenuti relativi al punto di interesse o all’opera che il visitatore si avvicinava

FASE 3: PADGUIDE – FRUIZIONE DEI CONTENUTI
Guide Multimediali Musei e Mostre

Il visitatore riceverà, per le opere di suo interesse, informazioni audio, video e filmati con contenuti dettagliati, direttamente sullo schermo del dispositivo. Tutto questo senza alcuna operazione manuale, semplicemente avvicinando al punto di Interesse o pera.

MONITORAGGIO VISITATORI

Il sistema permette attraverso una tecnologia innovativa di rete a radiofrequenza di conoscere la posizione dei visitatori in tempo reale ed i dispositivi in uso nel museo. Questo è molto utile per coloro che sono coinvolti nella vigilanza del museo, per il monitoraggio della affluenza dei visitatori anche in specifiche sale. Naturalmente la realizzazione del sistema di sicurezza dalla possibilità di controllo di furto del dispositivo stesso. L’interazione con il dispositivo con il visitatore consente di allertare il sistema centrale per richiedere aiuto nei casi di emergenza.

STEP4: CHECK OUT - RITIRO DEL PADGUIDE

Al termine della visita, il visitatore riceverà le credenziali per l’accesso personalizzate per poter accedere ad un portale dove potrà scaricare i contenuti che riguardano le sole opere visitate nel suo itinerario; in questo senso che il dispositivo PadGuide può anche essere una potenziale fonte di reddito.

LA GUIDA PER DISABILI

Il design del dispositivo portatile consente di essere utilizzato senza richiedere alcuno sforzo. E ‘un concetto totalmente innovativo il dispositivo portatile è estremamente leggero e viene utilizzato ‘Mani Libere’. Una interfaccia grafica semplice che i visitatori possono utilizzare senza mani. Il sistema, inoltre, non richiede alcuna attitudine all’uso del dispositivo da parte degli utenti.
Il nostro pensiero va a quelle persone che molto spesso non sono considerate come parte integrante della nostra società; il nostro dispositivo può essere utilizzato senza alcuna discriminazione sociale, al fine di rendere la visita alla mostra e al museo un momento speciale per tutti.